Homepage  Residenza  Le camere  Il ristorante  I servizi  Listino  Prenota  Foto  Come Raggiungerci  Collegamenti  Filadelfia (VV)  Stonehenge Pub Pizzeria  Matrimoni e banchetti  Area Riservata


 Visitatori online:   1 
 Visite totali:   149617 


Italiano Inglese

Pacchetto vacanza 'Raccolta degli asparagi' - Primavera



 
Arriva primavera, e con lei, gli appassionati ricercatori di Asparagi, che colti da improvvisa e focosa passione per la Natura, ne esprimono l'ardore cacciando i gustosi germogli dell'Asparagina. Dono prelibato di boschi e incolti, le Asparagine corteggiano olivi, bordi di campo e fossi. In effetti, i giovani getti di questa pianta sono una vera prelibatezza.
 
La primavera e' la stagione degli asparagi, e si sa che i migliori asparagi selvatici crescono nella regione Calabria, specialmente nelle montagne alle spalle di Filadelfia L'aria salata del mare e terra avarizia danno un speciale sapore amaro che non si puo' comparare con il sapore di asparagi bianchi di coltivazione.
 
Prova l'originale frittata filadelfiese di asparagi selvatici, e soppressata casareccia. Se veramente vuole conoscere Filadelfia, l'ospite deve provare questo piatto. L'asparago, regina filadelfiese, con il suo sapore amaro rammenta di macchia mediterranea, roccia, pini, odore del mare e delle piante aromatiche. Naturalmente, questo non e' l'unica ragione per la quale venire a Filadelfia.
Tutti conoscono quelli bianchi e quelli verdi presenti nei banchi della verdura e venduti in mazzi. Ma la famiglia degli asparagi comprende oltre 300 tra specie e varieta'. Intendiamoci, solo alcune come Asparagus officinalis si usano in ambito culinario, altre hanno unicamente un interesse botanico. E accanto alle specie coltivate (l'asparago bianco in assenza di luce) ci sono quelle selvatiche. Sono specie diffuse in tutta l'area mediterranea con alle spalle una storia plurimillenaria, apprezzate fin dai tempi degli antichi Egizi che utilizzavano questa pianta che cresceva lungo le rive del Nilo. E l'asparago selvatico e' sicuramente una delle piu' apprezzate piante spontanee che crescono in Calabria dove non c'e' famiglia che, con l'arrivo della primavera, non si affretti a cercare nel bosco i primi verdi germogli (aspharagos in greco infatti significa germoglio).
 
Ristoranti e trattorie accolgono gli ospiti con prelibatezze a base di asparagi, nella tipica atmosfera di cordialita' che contraddistingue questi luoghi. Nei tempi passati gli asparagi venivano raccolti dai pastori Filadelfiesi che, per aiutare la famiglia contadina, portavano a casa fasci di asparagi selvatici legati insieme con la ginestra. Oggi l'abitudine di "andar per asparagi" e' un gradito svago per gli abitanti di questi luoghi esteso anche ai turisti.
 
Per trovare gli asparagi occorre armarsi di grande pazienza e aguzzare la vista, dal momento che queste piante prediligono soprattutto i luoghi poco accessibili, come i cespugli spinosi. Un'interessante proposta e' quella offerta dalla Residenza Antico Borgo, che mette a disposizione dei suoi ospiti il pacchetto "Festival degli asparagi selvatici" comprensivo di tre pernottamenti in mezza pensione, degustazione di vini, cena rustica, e il giorno successivo, dopo la colazione, partenza per un'escursione per la raccolta di asparagi selvatici. Una passeggiata che permette anche di ammirare le bellezze naturali della montagne di Filadelfia, e del Mare e della grande pineta di Pizzo Calabro, un soggiorno tra mare e monti. Poi la cena, con lo chef che svelera' alcuni dei suoi segreti sulla preparazione di questo ortaggio. Il tutto a partire da 350 euro a persona. Il modo piu' popolare di preparare gli asparagi selvatici e' sicuramente nella frittata con uova fresche.
 


 
Dettaglio del programma 'Raccolta degli asparagi' (marzo - maggio):
 1. giorno
- arrivo
- bevanda di benvenuto
- cena
 2. giorno
- colazione
- visita guidata al giardino profumato nel mondo degli asparagi, raccolta guidata, pranzo in montagna all'aperto, con assaggio di varie prelibatezze calabresi
- cena
 3. giorno
- colazione
- visita guidata nelle Serre, e raccolta degli asparagi
- cena
 4. giorno
- colazione
- partenza e fine dei servizi
 
Prezzo del programma 4 giorni / 3 notti: 350 euro a persona